Niente Circoscrizioni entro il 2014, la parola ai cittadini in un incontro pubblico

Ultimi articoli
Newsletter

Modena | Appuntamento martedÌ 23 ottobre alle 20.45 nell'auditorium istituto charitas

Niente Circoscrizioni entro il 2014, la parola
ai cittadini in un incontro pubblico

La legge 42 del 2010 prevede che nei comuni con meno di 250mila
abitanti siano abolite. Il dibattito approderà in Consiglio comunale

Redazione Online

Modena di notte
Modena di notte

MODENA | Continua il giro di consultazioni nei quartieri per discutere con i cittadini sul futuro del decentramento dopo l’abolizione delle Circoscrizioni fissata per Modena al 2014. Martedì 23 ottobre alle 20.45 nell’auditorium dell’Istituto Charitas, con accesso su via Fratelli Rosselli 396, la Circoscrizione 3 ha organizzato un Consiglio dedicato a «Circoscrizioni abolite e dopo? I cittadini protagonisti del loro futuro». Alla serata, che sarà coordinata dal presidente Loris Bertacchini interverrà il vicesindaco Giuseppe Boschini assessore alle Politiche finanziarie e attuazione del programma.

DOVE SARANNO ABOLITE | La legge 42/2010, che integra la Finanziaria 2010, prevede l’abolizione delle Circoscrizioni, allo scadere del mandato elettorale, nei Comuni con meno di 250 mila abitanti. Modena, che prima nei Quartieri, poi nelle Circoscrizioni ha costruito le fondamenta della partecipazione alla vita politica e della vicinanza amministrativa ai cittadini, si sta interrogando su come salvaguardare l’esperienza maturata in quarant’anni, attraverso un percorso di riorganizzazione destinato ad approdare in Consiglio comunale, che ha come presupposti il rispetto delle norme e l’azzeramento dei costi, senza rinunciare a servizi decentrati e partecipazione dei cittadini.

Sabato 20 ottobre 2012

© Riproduzione riservata

847 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: